Fondazione Morandi e Procura di Varese, un accordo a sostegno delle donne

E’ stato siglato il 9 giugno 2019 un importante accordo tra Procura di Varese e Fondazione Felicità Morandi. Una convenzione che ha l’importante fine di assicurare protezione e tempestiva assistenza, 24 ore su 24 a donne, anche con figli, vittime di violenza. Nella maggioranza dei casi queste donne si trovano in una situazione di pericolo tale che non possono fare ritorno nella loro abitazione. Proprio qui entra in scena Fondazione Felicita Morandi che, su segnalazione della procura, apre le porta delle proprie Case Rifugio. Le donne e i loro bambini, nel caso in cui ce ne fossero, saranno accolte in regime di Pronto Intervento dalla Fondazione Morandi che presterà loro tutte le cure del caso, offrendo loro tutto il supporto di cui avranno bisogno. Le donne potranno inoltre avvalersi degli avvocati dello “Sportello vittime” che assicureranno “pro bono” un supporto legale.